Pages Menu
RssFacebook

legislazione


Acquista su Librisalus.it

Share This:

OMBRINA, CITTADINI AL CENTRO DELLA LOTTA PER AMBIENTE E DEMOCRAZIA

Postato by on dic 14, 2015 in legislazione, vittorie | 0 commenti

OMBRINA, CITTADINI AL CENTRO DELLA LOTTA PER AMBIENTE E DEMOCRAZIA

Fonte: stopombrina.wordpress.com di Augusto de Sanctis   Comunicato stampa del 14 dicembre 2015 Ombrina, una battaglia campale per l’ambiente e per la democrazia, Davide può battere Golia con l’impegno e la partecipazione di tutti. Tenere alta la guardia sull’iter parlamentare e su quello del procedimento. Il 31/12/2015 scade la sospensione sul Permesso di Ricerca di Rockhopper, il Ministero faccia decadere il titolo. La mobilitazione continua per tutti gli altri progetti, il posto delle fossili è solo nei musei. “La lotta di base dei...

Leggi Tutto

TRIVELLE IN ADRIATICO: L’EMENDAMENTO CHE CANCELLA OMBRINA MARE

Postato by on dic 14, 2015 in legislazione, vittorie | 0 commenti

TRIVELLE IN ADRIATICO: L’EMENDAMENTO CHE CANCELLA OMBRINA MARE

Fonte: www.greenme.it di Francesca Mancuso   Forse Ombrina Mare non vedrà mai la luce. La raffineria galleggiante prevista nelle acque dell’Adriatico potrebbe non essere mai realizzata. Dopo una serie di batti e ribatti, il Governo ha presentato un emendamento alla Legge di Stabilità 2016 per riportare oltre le 12 miglia le attività petrolifere nell’Adriatico. Il progetto Ombrina mare di Rockhopper, lo ricordiamo, prevede una nave lunga 350 metri e larga 30 che ha al proprio interno una raffineria. L’imbarcazione,...

Leggi Tutto

Terna ancora contro gli abruzzesi: 24 citazioni contro attivista. Chiesti 16 mln di euro di danni

Postato by on dic 14, 2015 in elettrodotto, elettrosmog, legislazione | 0 commenti

Terna ancora contro gli abruzzesi: 24 citazioni contro attivista. Chiesti 16 mln di euro di danni

Fonte: www.primadanoi.it La mamma ambientalista “pericolo numero uno” per il colosso che non riesce a colonizzare l’Abruzzo ABRUZZO. La prima regola che insegnano ai “colonizzatori del terzo millennio” è quella di imporsi dolcemente nei nuovi territori attraverso una serie di attività per farsi ben volere dagli “indigeni”. Una regola clamorosamente disattesa da Terna, il colosso energetico che in Abruzzo ha sbagliato tutto: dai progetti, alle procedure amministrative e persino scegliendo il metodo della forza per imporsi nei...

Leggi Tutto

IDROCARBURI: GOVERNO COSTRETTO ALL’EMENDAMENTO, OMBRINA PUO’ ESSERE AFFONDATA

Postato by on dic 13, 2015 in Italia, legislazione, manifestazioni | 0 commenti

IDROCARBURI: GOVERNO COSTRETTO ALL’EMENDAMENTO, OMBRINA PUO’ ESSERE AFFONDATA

Fonte: stopombrina.wordpress.com di Augusto De Sanctis Comunicato stampa del 13 dicembre 2015 La mobilitazione sta pagando, Ombrina può essere affondata. Governo costretto all’emendamento in legge di stabilità. Primo passo nella lunga lotta contro la deriva petrolifera in Italia? Il Coordinamento No Ombrina sta seguendo in questi minuti l’evoluzione dello scenario della legge di stabilità con l’emendamento presentato dal Governo per la modifica delle norme che riguardano gli idrocarburi, sia per quanto riguarda le 12 miglia che per quello che...

Leggi Tutto

Anche la società Terna S.p.A. non è invincibile. Un elettrodotto non è più importante del paesaggio

Postato by on nov 5, 2015 in elettrodotto, Italia, legislazione | 0 commenti

Anche la società Terna S.p.A. non è invincibile. Un elettrodotto non è più importante del paesaggio

Fonte: www.olambientalista.it [di Donato Cancellara*] Per tutti coloro che si occupano di difesa del territorio, di tutela dell’ambiente e del paesaggio non può passare inosservata una recente sentenza del Consiglio di Stato n. 3652/2015. Sentenza depositata il 23 luglio scorso e che potemmo definire un forte monito al rispetto dell’art. 9 della Costituzione secondo cui “La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione”. In un periodo caratterizzato da una forte crisi di democrazia, dall’assoluta mancanza di...

Leggi Tutto

Importante sentenza: il paesaggio è più importante di un elettrodotto

Postato by on nov 5, 2015 in elettrodotto, Italia, legislazione | 0 commenti

Importante sentenza: il paesaggio è più importante di un elettrodotto

Fonte: www.salviamoilpaesaggio.it Depositata lo scorso luglio, la sentenza del Consiglio di Stato ha ribaltato le precedenti sentenze del TAR: la tutela del paesaggio è principio fondamentale della nostra Costituzione che non si può subordinare agli interessi di altra natura.   “Una sentenza storica e di grande speranza per chi si occupa di tutela del Paesaggio”– scrive l’Ing. Donato Cancellara dell’’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e membro dell’Associazione VAS Onlus del Vulture Alto Bradano e Associazione Intercomunale...

Leggi Tutto

Le stazioni radio base di telefonia cellulare

Postato by on apr 21, 2015 in legislazione | 0 commenti

Le stazioni radio base di telefonia cellulare

Le attività di supporto tecnico svolte da ARPAT e le novità introdotte dal Decreto ministeriale del 2 dicembre 2014 Con legge regionale 30/09 sono stati definiti i compiti istituzionalidi ARPAT, in particolare individuati in: attività di controllo ambientale (art. 7) b) attività di supporto tecnico-scientifico (art. c) attività di elaborazione dati, di informazione e conoscenza ambientale (art. 9) Le attività di supporto tecnico-scientifico consistono nell’assistenza tecnico-scientifica fornita, nell’interesse della collettività, a favore...

Leggi Tutto

Onde elettromagnetiche e salute: il parere dell’Europa

Postato by on mar 16, 2015 in elettrosmog, estero, Italia, legislazione, petizioni | 0 commenti

Onde elettromagnetiche e salute: il parere dell’Europa

Le Associazioni rivolgono un reclamo alla Mediazione europea   comunicato stampa in pdf   E’ stato appena reso pubblico il Rapporto europeo sui possibili effetti sulla salute dell’esposizione ai campi elettromagnetici (1). Alcune associazioni, tra cui AMICA, denunciano che tale rapporto è di parte e che non tiene conto degli studi che propendono per un rischio per la salute causato dalle radiofrequenze. Le associazioni europee sottolineano che questo Rapporto è frutto del “lavoro” di un gruppo di esperti,...

Leggi Tutto

Legislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-08524 in merito a elettrosmog, telefonia,

Postato by on mar 8, 2015 in elettrosmog, legislazione | 0 commenti

Legislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-08524 in merito a elettrosmog, telefonia,

Legislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-08524 Atto n. 4-08524 Pubblicato il 24 ottobre 2012, nella seduta n. 820 LANNUTTI – Al Ministro dello sviluppo economico. - Premesso che: nel decreto-legge n. 179 del 2012, all’art.14, dedicato ai livelli di campo elettromagnetico generati da emittenti radiofoniche e radiotelevisive, da stazioni radio base per la telefonia mobile e da ponti radio, il valore di attenzione e l’obiettivo di qualità di 6 volt/metro stabiliti dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri...

Leggi Tutto

Banda larga e inquinamento elettromagnetico: i limiti migliori? Il governo li alza

Postato by on feb 23, 2015 in elettrosmog, Italia, legislazione, salvaguardarsi | 0 commenti

Banda larga e inquinamento elettromagnetico: i limiti migliori? Il governo li alza

Fonte: il fatto quotidiano autore: Stefano Palmisano (Avvocato penalista, esperto di rapporti tra salute e ambiente) Capita che l’Italia abbia livelli di tutela superiori a quelli dell’Unione Europea in un ambito nevralgico della salute pubblica. Il governo di eccellenza di questo paese, quindi, pensa bene di correre subito ai ripari: dichiarando di volerli abbassare. L’ambito in questione è quello, sensibilissimo, dei limiti di esposizione ai campi elettromagnetici (cem), di recente tornato agli onori della cronaca grazie a una sentenza del...

Leggi Tutto